BEAUTY NEWS

Kim Jones lascia Louis Vuitton

Kim Jones lascia oggi il ruolo di direttore artistico delle linee uomo di Louis Vuitton. Dopo 7 anni Jones ha deciso di dire addio alla maison francese e ai suoi fan con la sfilata Autunno/Inverno 2018 prevista per giovedì 18 gennaio a P ...

Kim Jones lascia oggi il ruolo di direttore artistico delle linee uomo di Louis Vuitton. Dopo 7 anni Jones ha deciso di dire addio alla maison francese e ai suoi fan con la sfilata Autunno/Inverno 2018 prevista per giovedì 18 gennaio a Parigi.

“à stato un enorme privilegio lavorare con Kimâ, ha detto Michael Burke, Presidente & CEO di Louis Vuitton, “La sua capacità di imporre nuovi trend è impeccabile e il suo talento e la sua determinazione hanno assicurato il saldo posizionamento di Louis Vuitton come marchio di punta nellâabbigliamento maschile di lusso contemporaneo. Tutti noi che abbiamo avuto la fortuna di lavorare con Kim gli auguriamo il successo nella sua prossima avventura.â

Diplomato alla prestigiosa scuola di moda Saint Martins nel 2002, Jones lancia la linea di abbigliamento che porta il suo nome nel 2003 e da subito sale alla ribalta come uno dei giovani talenti creativi della London fashion Week. Nel 2008 decide di congelare il suo brand per rilanciare il marchio Dunhill. Nel 2011 viene nominato direttore creativo delle linee uomo di Louis Vuitton.

Grazie a Jones, Louis Vuitton diventa un marchio cult amato non solo dagli addetti ai lavori, ma anche da celebs internazionali. Per la prima volta infatti una maison di lusso si approccia la mondo streetwear, famosa la collaborazione con il marchio americano Supreme che ha debuttato nella collezione Autunno-Inverno 2017, vero e proprio blockbuster di LV.

Al momento non è ancora stato rivelato chi prenderà il posto di Kim Jones da Louis Vuitton anche se continuano i rumors che lo danno come nuovo direttore creativo di Burberry al posto di Christopher Baily che lascerà il marchio inglese a marzo 2018 o da Versace come creative director della linea uomo.

L'articolo Kim Jones lascia Louis Vuitton sembra essere il primo su Vogue.it.


+

X

privacy